Skip to main content
|

L’atelier Catia G Couture Teramo

Ora scoprirai la mia storia e perchè è nato l’ atelier Catia G Couture.

Devi sapere che in provincia di Teramo ci sono più atelier/negozi sposa rispetto a Roma. Eppure la nostra provincia fa circa 310mila abitanti contro quasi 3 milioni di abitanti in capitale! Tuttavia qui abbiamo molta più scelta di abiti sposa infatti a Roma si contano una trentina di atelier e negozi sposa mentre Teramo ne conta 23 circa.

Font da google maps a questo link: https://www.google.com/search?sca_esv=579920261&tbs=lf:1,lf_ui:10&tbm=lcl&sxsrf=AM9HkKllPYQ9aSKVAnSAc6nSZCkoTbHirg:1699306087571&q=atelier+sposa+provincia+di+teramo+e+provincia&rflfq=1&num=10&sa=X&ved=2ahUKEwjZsdm9qLCCAxX3SfEDHdydDrwQjGp6BAgTEAE&biw=1440&bih=695&dpr=2#rlfi=hd:;si:;mv:[[45.03340412386572,20.90892398148301],[40.60125483524124,9.702869293983007]]

Ti chiederai perché ho scelto di aprire in un territorio così saturo di negozi abiti sposa?

Il motivo non è solo per passione, come dicono in molti, ma il mio atelier è nato per fare la differenza.


Noterai con i tuoi occhi, anche solo osservando le foto nel web, che sono tutti uguali tra loro. Hanno i soliti brand, collezioni simili ed infatti propongono le stesse cose ma con prezzi alla rinfusa e purtroppo qualità inesistente.

Mi sono quindi “calata” nei panni di una sposa e mi sono chiesta perchè dovrei scegliere l’abito più importante della mia vita circondata da tanta scelta ma anche tanta banalità e poca coerenza sul rapporto qualità/prezzo? Perchè dovrei scegliere tra modelli di abiti simili?

Sentivo la necessità di portare una ventata di freschezza, novità e qualità rivoluzionando la realtà esistente basata oltretutto anche su metodi lavorativi davvero obsoleti e di poca efficacia.


Oggi ti racconto la mia storia da stilista e piccola imprenditrice del mio atelier Catia G Couture Teramo.

Vado sempre a “100km orari”, la mia mente e le mie mani non si fermano mai perchè i sogni che voglio realizzare son proprio tanti!

L’inizio del mio percorso

Dopo il diploma accademico presso il Liceo Artistico di Teramo, ho proseguito gli studi qualificandomi come Designer di Moda presso l’Istituto Moda Burgo.

Determinata fin dalla nascita che questo doveva essere il mio percorso, ho sempre affiancato agli studi il lavoro anzi più lavori:

ho tirocinato per anni da brave sarte che tuttora mi affiancano, per mettere in pratica quello che studiavo ma soprattutto per imparare a dar forma ai miei disegni. Così ho imparato a tagliare e cucire un capo dall’inizio alla fine.

Nel frattempo lavoravo part-time come commessa. Incastravo gli orari delle lezioni con le turnazioni in negozio e il mio “tirocinio” di cucito lo facevo nelle ore serali.. Di questo ringrazio all’ infinito Rosanna, una delle mie adorate sarte, che mi ha sempre dato piena disponibilità e permesso di imparare tanto, anche fino a tarda notte!

Pian piano realizzavo di voler intraprendere un’attività tutta mia

Doveva essere un atelier dove dar forma e spazio alle mie idee, uno spazio esclusivo in cui relazionarmi con le persone per aiutarle e valorizzarle attraverso abiti che le raccontassero inconfondibilmente.

Intanto in giro, sempre più spesso, mi chiedevano:

Che bell’abito che hai, posso sapere dove l’hai comprato? Ed io, con gli occhi lucidi rispondevo l’ho creato io!

E fu così spontaneamente e imprevedibilmente che nascevano le prime commissioni su misura!

Ho iniziato a confezionare su misura i primi abiti ma la richiesta maggiore era per abiti da eventi ed io adoravo farli perché mi è sempre piaciuto valorizzare la donna nella maniera più elegante assoluta.

Ciò mi ha permesso di interfacciarmi con età e fisicità differenti facendomi acquisire sempre più consapevolezza di come vestire bene le forme e soprattutto imparare a valorizzarle.

E così arrivò la prima richiesta di un abito sposa

Era il 2012 e Giada fu la prima ragazza che si rivolse a me. Un successo, i complimenti mi arrivano tutt’ora e grazie a lei arrivarono altre clienti da cui ne seguirono altre sia sposa che cerimonia.

Stavo crescendo lentamente ma stavo crescendo e questo accresceva in me sempre più il desiderio di avere un atelier bello ed importante come sognavo.

Ma per raggiungere questo traguardo c’era da investire tanto coraggio ma anche tanto denaro.

La dura realtà è che oltre ai sogni, ci vogliono tanti soldi purtroppo..

Potevo scegliere la strada più corta: chiedere un prestito bancario ma non ho voluto farlo. Volevo sudare il mio traguardo! Così mi sono fatta bene i conti (ero brava in matematica eh!) ed ebbi la soluzione:

Mi cercai un bel lavoro stagionale come barista/cameriera grazie ai quali dopo diversi anni e stagioni di lavoro intenso, ottenni denaro sufficiente per avviare la mia attività. Contemporaneamente continuavo a seguire le piccole commissioni di abiti su misura che mi giungevano non più solo privatamente ma anche tramite alcuni negozi e così affinavo sempre più le mie tecniche e conoscenze.

Nel 2017 nasce finalmente l’atelier Catia G Couture Teramo

Ogni suo spazio è stato progettato per garantire comfort e privacy, all’interno di uno dei palazzi più prestigiosi di Teramo ovvero Palazzo Cerulli Irelli a due passi da Corso San Giorgio.

La nostra zona living è curata in ogni dettaglio con una passerella e tre grandi specchi per poter valutare ogni dettaglio dell’abito.

Finalmente avevo raggiunto il desiderio ma fu solo l’inizio di un altro inizio: le vostre richieste mi fecero riflettere e capire che dovevo specializzarmi nella sposa a 360°.

Nel 2019 ha inizio la collaborazione con le migliori aziende sposa del Made in Italy.

Decido di crescere e affidare le mie idee alle loro competenze. Finalmente potevo esaudire più ordini con celerità e avanguardia, senza tralasciare la cura del dettaglio e l’eccellenza. Da lì in poi abbiamo iniziato a personalizzare abiti già costruiti insieme alla sposa, approfondendo cosa è davvero adatto a lei grazie alle mie competenze stilistiche.

Io voglio conoscerti, non per mostrarti i soliti abiti prodotti in serie e dei soliti brand, ma voglio conoscerti per far emergere la tua vera personalità che non può essere omologata a nessun’altra. Ognuna abbiamo un nostro stile, un corpo diverso e un mood matrimonio unico. Tu sei Tu e dovrai indossare un abito che davvero parli di te.

Appunto per questo l’atmosfera nel mio atelier è totalmente diversa dal solito negozio.


Avrai un’accoglienza riservata ed esclusiva con persone specializzate al tuo fianco, in grado di soddisfare il tuo desiderio accompagnandoti a vivere un’esperienza indimenticabile.

Oltre il sogno e le soddisfazioni ci sono tanti sacrifici dietro il mio lavoro.

Tu sposa, per me non sei una cliente qualsiasi ma la protagonista di un momento di vita indelebile. Meriti tutte le attenzioni, competenze e privilegi dal primo giorno in cui mi contatterai al giorno del tuo matrimonio.

Sarai anche ascoltata e guidata nella scelta di ogni accessorio correlato all’abito con un servizio di consulenza esclusivo e qualificato

da stilista e consulente immagine sposa quale sono, ti eviterò errori e stress occupandomi perfino della tua preparazione il giorno delle nozze.


Sì, hai capito bene: veniamo noi personalmente a prepararti quel giorno. Strano vero?

Non lo fa nessuno o quasi, ma noi sì, lo abbiamo sempre fatto perché ci gratifica essere al vostro fianco.

Non ti avevano sempre raccontato fin da piccola questi momenti come una favola a lieto fine?

Ecco, io voglio che sia proprio così per te e quindi ti invito a dare inizio a questa tua nuova avventura. Scopri che sposa sei mediante il mio quiz creato appositamente per sole future spose.

Eccolo e buon inizio: https://catiag.it/qsm_quiz/che-sposa-sei/

Con affetto,

Catia,

Atelier Catia G Couture

Catia Giorgini

Catia Giorgini

Contattami

Seguimi