20 Gennaio 2020 Catia

Sii te stessa e non uguale alle altre

Devi essere te stessa con l’abito sposa e non uguale alle altre.
Se sei una sposa che vuole comprare un abito solo perché l’ha visto in TV o perché porta l’etichetta di un marchio che è sulla punta della lingua di tutti, questo articolo non fa per te. Ma se sei giunta qui è perché hai gusto, stile e vuoi essere davvero unica nel giorno del Tuo Sì. Probabilmente starai passando ogni momento libero a sfogliare riviste o digitare su google abito da sposa.

Vuoi davvero trovare un abito insolito che parli di te?

Non trasformare la tua ricerca in una caccia al tesoro! Già ti vedo, sempre di corsa per incastrare più appuntamenti possibili. Chiedi aLle tue amiche i nomi dei negozi o atelier in cui sono state loro e ogni momento libero lo passi a cercare novità e consigli sulle ultime tendenze. Ti ripeto: devi essere te stessa e non comportarti e agire uguale a loro. Così facendo ti fai assalire dall’ansia da prestazione. Perchè?

Non vuoi mica essere uguale?

Vuoi che la gente dica: “Carina, il suo abito assomiglia a quello che aveva Maria l’anno scorso”. Il rischio di trovare abiti simili è alto poichè nel nostro territorio molti negozi hanno gli stessi marchi e quindi è inevitabile!

Forse, ancora prima di prendere appuntamenti non sapevi che:

  • tanti hanno gli abiti adatti a chi non interessa l’estetica dell’abito, ma solo il prezzo basso
  • quasi tutti hanno prodotti molto commerciali, i classici abiti che “piacciono a tutti”, quelli che vedi sui giornali o in tv, e difficilmente si può trovare una vera “chicca”
  • alcuni hanno solo le grandi firme, quelle che tutti conoscono, dove molte volte paghi più il nome che l’abito

Se tutto questo l’hai già provato sulla tua pelle, sicuramente capirai alla perfezione che è stato uno sbaglio. Se invece non hai ancora iniziato il tuo tour di prove in atelier ma l’hai solo pensato, sei fortunata perché sei riuscita ad evitarti un bel po’ di stress!

Devi essere te stessa e non uguale a ..

L’abito da sposa deve essere prima di tutto scelto in base al proprio fisico, ma non è sufficiente scegliere la linea giusta per sentirsi davvero unica e speciale.
Come fare quindi a rendere l’abito da sposa unico e originale?

Ecco i segreti che ti aiuteranno a fare la scelta giusta:

NON SCEGLIERE UN ABITO DA SPOSA CLASSICO

Se non vuoi essere l’ennesima copia ma essere te stessa, evita i modelli più gettonati, il classico abito a corsetto che lascia scoperte le spalle, l’abito stile impero o la solita gonna meringa a balze. La vera sorpresa sarà infatti vedere una sposa senza il classico abito da sposa! Un abito scivolato bianco e raffinatissimo con piccoli inserti preziosi che ti renderanno scintillante, potrà essere la soluzione giusta per te.

Se invece ti piace uno stile più romantico e non vuoi rinunciare all’abito ampio, ma sei stufa delle solite gonne con la ripresa laterale o quelle pizziche che non fanno altro che appesantire il tuo aspetto devi conoscere il secondo segreto:

I DETTAGLI FANNO LA DIFFERENZA

Ampio, scivolato, sirena o magari un abito principessa, non importa quale sia la linea che sceglierai, a fare la differenza sarà il dettaglio: un ricamo insolito, un pizzo prezioso, una microlavorazione di paillettes o magari dei bottoncini di perla sulla schiena, daranno un tocco molto prezioso e femminile al tuo abito. Ricordati che ogni dettaglio caratterizza uno stile e si addice maggiormente ad una linea piuttosto che ad un’altra; lo stesso ricamo posizionato in un punto piuttosto che in un altro può fare la differenza.

LA PUREZZA DELLE LINEE VALORIZZA IL TUO ABITO

La moda si sta allontanando sempre di più da abiti barocchi che sembrano un albero di natale, la classe è purezza e pulizia delle linee. Sempre di più gli stilisti propongono abiti freschi e leggeri, per farti sentire libera di muoverti, festeggiare al meglio il tuo giorno e soprattutto essere te stessa. Un taglio insolito accostato ad un tessuto pregiato o magari un taglio classico rafforzato da un tessuto ricercato farà rimanere tutti a bocca aperta.

IL COLORE SE USATO NEL MODO GIUSTO PUÒ ESSERE UN TOCCO DEL TUTTO INSOLITO

C’è chi osa con audaci colorazioni che sostituiscono il classico abito bianco o avorio, ma questo non lo definirei insolito, sono anni che si vedono abiti colorati. Se vuoi davvero essere alla moda e stupire con un tocco di classe puoi ricorrere ai colori pastello. Il cipria e l’effetto nude look sono sicuramente i protagonisti della stagione, l’abito diventa una seconda pelle e gli inserti di pizzo diventano dei veri protagonisti. Non mancano l’azzurro polvere, il grigio perla e il tulle glitterato, se sei una sposa che ama i luccichii. La novità è il fatto che il colore risulta spesso velato da uno strato superiore avorio, dando così quell’effetto vedo non vedo molto raffinato. L’importante è sentirti te stessa.

L’ACCESSORIO GIUSTO AL POSTO GIUSTO

Questa è un’altra cosa molto importante che spesso non viene presa in considerazione ma in realtà può valorizzare tantissimo l’abito da sposa oppure banalizzarlo del tutto. Velette e fasce per capelli, ricamate con perline e swarovski, sono un’ottima alternativa ai classici punti luce e pettinini. Se hai i capelli lunghi una morbida acconciatura con dei fiori freschi creerà un look giovane e ricercato.

Devi essere te stessa

Seguendo questi consigli sono sicura che non passerai di certo inosservata, lascerai il tuo sposo e tutti gli invitati sbalorditi. Ti stai già immaginando percorrere la navata con quel look raffinato, vero?

Contattaci

Prendi un appuntamento da me, l’unico atelier che sa veramente mettere la sposa alcentro di tutto

Ti aspetto dal martedì al sabato.
Catia

, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivimi

sarò felice di risponderti